Osteoporosi Secondaria

O scheletro è un tessuto vivo, che è soggetto ad un continuo rinnovamento e feedback che controlla e assicura Ca apporto di calcio in circolazione, pur mantenendo la forza e la solidità di.

L’osteoporosi

L'osteoporosiè definita per ridurre la quantità / densità ossea e la micro architettura interruzione di una misura soggetti a rischio di frattura con una forza minima.

A differenza di primaria osteoporosi in cui la causa non è molto chiaro (menopausa, l’invecchiamento, la predisposizione genetica, etc.) ed è responsabile per l ‘ 80% dei casi nelle donne, l’osteoporosi secondaria può essere attribuito ad una causa specifica, come malattie endocrine, malattie sistemiche , effetti collaterali di farmaci, carenze nutrizionali e le cattive abitudini. È frequente negli uomini (40-60% dei casi) e nelle donne in premenopausa.

Da malattie endocrine causando l’osteoporosi, l’ipertiroidismo è spesso e a lungo overdose di tiroxina, l’iperparatiroidismo, l’ipersecrezione di cortisolo da parte del surrene e lungo termine del trattamento con il cortisone per malattie croniche (es. Asma, malattie reumatiche). Anche prolattina alta in entrambi gli uomini e le donne sopprime la produzione di testosterone e di estrogeni, rispettivamente, causando così la perdita di osso, come in ogni altro caso di ipogonadismo (lesioni nell’ipofisi, testicoli e ovaie).

Cronica malattia gastrointestinale

causando malassorbimento di calcio e vitamina D (es. Gastrectomia e la chirurgia bariatrica per la perdita di Cronica malattia gastrointestinalepeso, malattia di Crohn, celiachia, malattie croniche del fegato) sono comuni cause di osteoporosi e vitamina D di non esposizione al sole (troppo frequenti negli anziani, ma anche in seguito), e le diete non bilanciate per la perdita di peso. Molte malattie sistemiche possono anche causare osteoporosi secondaria, come il mieloma multiplo, linfoma, malattie reumatiche, insufficienza renale cronica, depressione e anoressia nervosa, così come a lungo termine di immobilizzazione a letto.

Infine, diversi farmaci in somministrazione cronica come cortisonici, farmaci antiepilettici, anticoagulanti, citotossici e immunosoppressori, farmaci per lo stomaco, e l’abuso di alcol, caffè e tè, insieme con inadeguato apporto di calcio.

È chiaro, dunque, che dovremmo essere tutti consapevoli di tutte le cause di osteoporosi secondaria, di pensare e di verificare non solo nelle donne in postmenopausa, e in pre-menopausa e gli uomini, e cercare di evitare di loro, e per affrontare in modo tempestivo ed efficace.

È chiaro, dunque, che dovremmo essere tutti consapevoli di tutte le cause di osteoporosi secondaria, di pensare e di verificare non solo nelle donne in postmenopausa, e in pre-menopausa e gli uomini, e cercare di evitare di loro, e per affrontare in modo tempestivo ed efficace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *